Come raggiungerci

Attenzione!     Rifugio   chiuso   dal 04 novembre   fino al   22 novembre!

*Anche noi andiamo in vacanza!*

AA

resinelli

Arrivare al Pian dei Resinelli da Milano in auto:

Prendere la Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga, seguendo la direzione per Lecco. Una volta a Lecco, prendere l’uscita Valsassina e proseguire fino a Ballabio. Si arriva al Pian dei Resinelli in un’ora e mezza circa.

Arrivare al Pian dei Resinelli da Como in auto:

Prendere la Strada Provinciale 342. Continuare fino a prendere la Strada Statale 36 in direzione di Lecco. Uscita Valsassina. Arrivare a Ballabio e continuare per Pian dei Resinelli. Un’ora circa.

Arrivare al Pian dei Resinelli da Torino in auto:

Prendere l’autostrada in direzione Milano e mantenere poi la direzione verso Cinisello Balsamo/Viale Zara/Sesto S.Giovanni. Prendere poi la rampa in direzione di Monza/Lecco. Proseguire sulla SS36 fino a raggiungere Lecco. Seguire le indicazioni per la Valsassina e Ballabio e continuare fino ai Resinelli.

Mezzi Pubblici

Il Pian dei Resinelli purtroppo non è ben collegato con la città di Lecco. Ci sono solo due pullman al giorno, i cui orari variano a seconda del periodo dell’anno. Per prendere un pullman (orari dei Pullman) bisogna o partire dalla stazione ferroviaria di Calolziocorte oppure intercettare dalle vie di Lecco la linea numero 7 Resinelli.

Da vicino:

I Piani Resinelli si raggiungono in auto seguendo le indicazioni stradali per la Valsassina. Arrivati a Ballabio si prende la strada che porta a destinazione in quattordici tornanti.

fffffff

dai resinelli

Una volta arrivati ai Resinelli, prima di addentrarsi nel complesso turistico, proseguire  sulla strada svoltando a destra. Si supera il Forno della Grigna, i nostri mitici vicini, e si prosegue di qualche metro. L’inizio della strada asfaltata che una volta conduceva al Rifugio è li’ ed è ovviamente percorribile. Il grosso divieto di accesso vi farà lasciare la macchina li’ e proseguierete a piedi, superando due sbarre che limitano l’accesso alle auto. Strada asfaltata, un po’ noiosa, percorribile da tutti. 20/25 minuti.

Con cartelli ben in vista sono pero’ segnati i due sentieri che si possono prendere per arrivare in Rifugio attraverso sentierini di montagna. Continuare dunque a camminare lungo la strada principale e seguire i cartelli che indicano il Rifugio sulla sinistra.

Il primo sentiero è appena oltre la strada con il grosso divieto di transito: fate attenzione al cartello, appena 20 metri dopo sulla sinistra. Il sentiero inizia con delle assi di legno appoggiate per terra. In 15 minuti arrivate al Rifugio.

Il secondo sentiero invece parte appena dopo il ristorante Soldanella. Una grande scritta viola sul muro indica dove prendere il sentiero. Abbiamo più volte messo dei cartelli ma nel corso dei mesi ce li hanno sempre rubati! Ecco il perchè della scritta…

Tempo: 00:20/00:30 oppure anche meno
Dislivello: 150 mt  Tipo: Turistico
jjjjjjjj